Comune di Verbicaro » Le Notizie

CORONAVIRUS

INFORMAZIONI E AVVISI (AGOSTO-SETTEMBRE 2020)

 continua a leggere..

 

 

 . 25 Settembre 2020. Ordinanza n. 68 - Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza in materia di igiene e sanità pubblica. Disposizioni inerenti l’uso di protezioni delle vie aeree e azioni di prevenzione del contagio in tutto il territorio regionale. Tra le principali novità, l’ordinanza istituisce l’obbligo di utilizzo della mascherina anche all’aperto per tutti i cittadini, (esclusi i bambini al di sotto dei 6 anni e le persone con disabilità non compatibile con l’uso del dispositivo di protezione), oltre che in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico e sui mezzi di trasporto pubblico, anche in tutti i luoghi all’aperto, per tutto l’arco della giornata, a prescindere dalla distanza interpersonale. è stato confermato il divieto assoluto di assembramento, il rispetto delle misure di distanziamento interpersonale e delle misure igieniche di prevenzione. A tutte le attività economiche, produttive e ricreative e per gli uffici pubblici ed aperti al pubblico, inoltre, è stato imposto l’obbligo di rilevazione della temperatura corporea per dipendenti ed utenti, negando l’accesso nei casi in cui venga rilevata una temperatura superiore a 37,5 C°, con comunicazione di quanto accaduto al Dipartimento di Prevenzione dell’ASP territorialmente competente per gli adempimenti consequenziali.  In caso di mancato rispetto delle regole l’ordinanza ha riconosciuto alla autorità competenti la possibilità di prendere provvedimenti e sanzioni cui importo – a seconda della gravità della situazione – possono variare dai 400 ai 1.000 euro.


 

. 21 SETTEMBRE 2020. ORDINANZA DEL MINISTRO DELLA SALUTE. "Obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi e altre aree della Francia con significativa circolazione del virus. Continuare su linea di massima prudenza". 

Ecco le Regioni della Francia indicate nell'ordinanza: Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa azzurra.

 

ORDINANZA MINISTRO DELLA SALUTE 21.09.2020

 

 

 

. 7 Settembre 2020. Firmato il nuovo DPCM che proroga le misure di contenimento Covid-19 fino al 7 ottobre. Tra le novità, la possibilità di ricongiungimento per le coppie internazionalicon l’autocertificazione per chi viene da Paesi finora “off limits” che attesti che si andrà a vivere da qualcuno con cui si ha “una stabile relazione affettiva” (Gli Stati per cui era vietato l’ingresso in Italia sono: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kosovo, Kuwait, Macedonia del nord, Moldova, Montenegro, Oman, Panama, Perù, Repubblica dominicana, Serbia, Colombia. Per tutti gli altri Stati valgono le regole già in vigore: chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna deve fare obbligatoriamente il tampone. Chi arriva da Romania e Bulgaria deve stare in quarantena) Sono autorizzati al rientro coloro che si sono già sottoposti al test nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale; in alternativa il tampone viene sottoposto direttamente in aeroporto o comunque entro 48 ore dall’ingresso in Italia. 

Resteranno invece chiusi stadi e discoteche.

Senza distanziamento resta l'obbligo della mascherina. Restano inoltre in vigore le norme sulla mascherine, obbligatorie nei luoghi chiusi e all’aperto dove non si può mantenere il distanziamento, sul divieto di assembramento e il limite di capienza all’80% per i trasporti pubblici, un dato che riguarda tanto i posti a sedere quanto chi viaggia in piediRiguardo agli scuolabus, invece, questi potranno viaggiare con la capienza massima consentita nei casi in cui il tempo di permanenza degli alunni sul mezzo non supera i 15 minuti. Gli studenti con età superiore ai 6 anni compiuti dovranno indossare la mascherina al momento della salita sul mezzo, a meno che non sia possibile l’allineamento degli alunni su posti singoli escludendo così il posizionamento " a faccia a faccia". 

Inoltre è allo studio un piano per ridurre l’uso del contante, possibile veicolo di contagio.

 

SCARICA DPCM 07.09.2020

 

ALLEGATI DPCM 07.09.2020

 

 

.  16 AGOSTO 2020. ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE. L'ordinanza prevede: 

  • sospensione delle attività del ballo, all’aperto e al chiuso, che abbiano luogo in discoteche e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico”.
  •  obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6  negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie, lungomari) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale;
  •  Le Regioni possono introdurre ulteriori misure solo in termini più restrittivi.
  • L'ordinanza produce effetti dal 17 Agosto 2020 sino all’adozione di un successivo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri  e comunque non oltre il 7 settembre 2020.

 

 

  .  13 AGOSTO 2020. ORDINANZA REGIONE CALABRIA N. 61 - Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza in materia di igiene e sanità pubblica. Disposizioni per la prevenzione dei contagi connessi alle attività svolte presso stabilimenti balneari, discoteche, sale da ballo e locali assimilati, all’aperto o al chiuso.

 

 

SCARICA ORDINANZA REG. CALABRIA  N. 61 DEL 13.08.2020

 

    SCARICA ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE

 

 

 

   .   12 AGOSTO 2020. ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE. Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. TAMPONI OBBLIGATORI PER CHI RIENTRA DA MALTA, CROAZIA, SPAGNA E GRECIA.

Tra le misure contenute nell'ordinanza anche il divieto di ingresso e transito dalla Colombia che e' stata aggiunta alla lista dei Paesi a rischio.

Per informazioni è possibile chiamare il Ministero della Salute ai seguenti numeri:

 

  • dall’Italia al numero gratuito 1500
  • dall’estero ai numeri +39 0232008345 - +39 0289619015 - +39 0283905385 
  • Numero Verde Regione Calabria 800 76 76 76

 

 SCARICA ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE 12.08.2020

 

 

 

    . 12 AGOSTO 2020. ORDINANZA REGIONE CALABRIA N. 60 - Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, in materia di igiene e sanità pubblica. Disposizioni per la prevenzione dei contagi connessi ai rientri nel territorio regionale delle persone fisiche. Obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto.

 

SCARICA ORD. REGIONE CALABRIA N. 60 DEL 12 AGOSTO 2020

 

 

   .    7 AGOSTO 2020. DPCM - Prorogate, fino al 7 settembre 2020, le misure precauzionali minime per contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19. Le disposizioni del nuovo provvedimento si applicano dalla data del 9 agosto 2020 in sostituzione di quelle contenute nel precedente Dpcm dell’11 giugno 2020, come prorogato dal decreto del 14  luglio 2020. Il nuovo provvedimento contiene indicazioni e misure proporzionate alla situazione attuale. Confermati l’obbligo dell’utilizzo delle mascherine nei luoghi chiusi aperti al pubblico, il rispetto della misura del distanziamento sociale di almeno 1 metro tra le persone e la raccomandazione del lavaggio corretto e frequente delle mani (art. 1 Dpcm).

Il Dpcm contiene anche indicazioni relative alla ripresa di alcune attività, tra cui i servizi di crociera da parte delle navi passeggeri di bandiera italiana, la cui ripartenza è prevista dal 15 agosto (art. 8 Dpcm)  e le manifestazioni fieristiche ed i congressi, consentiti dal 1° settembre purchè abbiano misure  organizzative adeguate alle dimensioni ed alle caratteristiche dei luoghi e tali da garantire ai frequentatori la possibilita' di rispettare la  distanza interpersonale di almeno un metro (art. 1 Dpcm). Sempre dal 1° settembre e' consentita la partecipazione del pubblico a singoli eventi sportivi di minore entita' che non superino il numero massimo di 1000 spettatori per gli stadi all'aperto e di 200 spettatori per impianti sportivi al chiuso (art.1 Dpcm).

 

 

SCARICA DPCM 7.8.2020

 

 

 

 .  1 Agosto 2020. ORDINANZA MINISTRO DELLA  SALUTE. Misure urgenti di contenimento e gestione dell'emergenza sanitaria. PROROGA  AL 15 Agosto. E' fatto obbligo sull'intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza. Obbligo di mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro...

"È giusto che sui treni restino in vigore le regole di sicurezza applicate finora. Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela. Per questo ho firmato un’ordinanza che ribadisce che in tutti i luoghi chiusi, aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro che l’obbligo delle mascherine. Questi sono i due principi essenziali che, assieme al lavaggio frequente delle mani, dobbiamo conservare nella fase di convivenza con il virus". Il Ministro della salute, Roberto Speranza.


scarica ordinanza MINISTRO DELLA SALUTE - 1 Agosto 2020

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.294 secondi
Powered by Asmenet Calabria