Comune di Verbicaro » Le Notizie

CORONAVIRUS

INFORMAZIONI E AVVISI (GENNAIO 2021)

Gennaio 2021

30 GENNAIO 2021. Scuole Superiori, Ordinanza di Spirlì: Presenza al 50% e DAD a richiesta.

Presenza in aula al 50% e didattica digitale integrata per tutti gli studenti delle scuole superiori le cui famiglie ne facciano esplicita richiesta.

È quanto prevede, a partire dal prossimo 1 febbraio, l’ordinanza (n. 4) firmata dal presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, con la quale vengono fissate ulteriori misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza covid-19. Con il provvedimento si determina anche la cessazione, in tutta la regione, delle misure previste dalla zona arancione.

ORDINANZA REG. CAL. 30.01.2021

 

29 GENNAIO 2021.

Da lunedì 1° FEBBRAIO 2021 le regioni cambiano colore: 5 in zona arancione e 16 in zona gialla.

area gialla: Abruzzo, Calabria, Campania, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto

area arancione: Provincia Autonoma di Bolzano, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria.

area rossa: nessuna Regione

La Calabria torna in zona gialla. Passano in arancione Sicilia e Alto Adige, Mentre molte regioni passano da arancione a giallo, comprese Lombardia e Lazio. Cambiano colore anche Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Fvg, Liguria, Marche e Piemonte. Nessuna regione inserita in zona rossa. Resta il divieto di spostamento tra le regioni, come previsto dall’ultimo Dpcm.

Il coprifuoco è fissato dalle 22 fino alle 5. Dopo quell’ora ci si può muovere solo per esigenze lavorative, situazioni di necessità o per motivi di salute. Per spostarsi in quegli orari bisognerà fare un’autocertificazione. Resta l’obbligo di mascherina anche all’aperto, a eccezione dei bambini sotto ai sei anni, di chi svolge attività sportiva e di chi ha patologie. Fino al 15 febbraio è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, tranne quelli per esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute.

Per bar e ristoranti restano le regole di apertura dalle 5 alle 18, consegna a domicilio consentita, asporto possibile con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze.

Rimangono chiusi i cinema, i teatri, le sale scommesse, le sale da gioco, le discoteche, le sale da ballo, le sale da concerto, le palestre, le piscine, i parchi tematici, le terme, i centri benessere. I negozi sono aperti ma i centri commerciali sono chiusi nel weekend.

 

16 GENNAIO 2021. Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato il 16 gennaio 4 nuove ordinanze. Le ordinanze saranno in vigore dal 17 gennaio 2021. La ripartizione delle Regioni nelle aree gialla, arancione e rossa è la seguente:

Area gialla: Campania, Basilicata,  Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Toscana;

Area arancione: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Veneto, Piemonte, Puglia,Umbria, Valle d’Aosta;

Area rossa: Lombardia, Provincia Autonoma di Bolzano, Sicilia.

 

.

 

15 GENNAIO 2021 - NUOVO DPCM IN VIGORE DAL 16 GENNAIO AL 5 MARZO.


SCARICA DPCM

 

14 GENNAIO 2021 - D.L. N. 2 che proroga lo stato d'emergenza al 30 aprile 2021 e vieta sull'intero territorio nazionale gli spostamenti tra regioni e province fino al 15 febbraio, con l'eccezione di quelli "motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessita' o motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione". 

 

scarica DECRETO LEGGE 14.01.2021 N. 2

 

08 GENNAIO 2021 - Da lunedì 11 gennaio fino al 15 gennaio l'Italia torna divisa in zone gialle e arancioni. Lombardia, Veneto, Emilia, Calabria e Sicilia saranno zone arancioni, mentre il resto delle regioni saranno zone gialle. Il 15 gennaio scadrà il DPCM attualmente in vigore.

Zona arancione: ci si potrà spostare solo all’interno del proprio Comune, bar e ristoranti resteranno chiusi (a parte per asporto e consegna a domicilio), ma i negozi resteranno aperti. Restano sempre validi il coprifuoco notturno dalle ore 22 alle 05 e la chiusura piscine, palestre e centri sportivi, cinema, musei e teatri.

 

08 GENNAIO 2021 - IL TAR accoglie il ricorso del Comitato dei Genitori di Paola - Annullata ordinanza di Spirlì sulla chiusura delle scuole pubblicata in data 5 gennaio 2021. L’ordinanza è stata annullata nella parte in cui è stato disposto sull’intero territorio regionale: “dal 7 al 15 gennaio 2021 la sospensione, in presenza, di tutte le altre attività scolastiche di ogni ordine e grado, con ricorso alla didattica a distanza. E’ stata invece rigettata la richiesta di annullamento per quanto attiene le scuole superiori. Le scuole quindi, primarie e secondarie di 1 grado, riapriranno l'11 Gennaio 2021.

 

05 GENNAIO 2021 - ORDINANZA REGIONE CALABRIA N. 1 DEL 5 GENNAIO 2021. - SCUOLE: Sospensione in presenza di tutte le attività scolastiche, di ogni ordine e grado esclusi servizi educativi dell'infanzia - DAD fino al 15 Gennaio per elementari e medie mentre per le superiori fino al 31.

 

scarica Ordinanza Regione Calabria n. 1 del 5 gennaio 2021

 

05 GENNAIO 2021. DECRETO LEGGE N. 1. "Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19." In vigore dal 6 gennaio 2021


SCARICA DECRETO LEGGE PDF

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.281 secondi
Powered by Asmenet Calabria